La Fondazione Ema Pesciolinorosso si occupa dello sviluppo di progetti innovativi con l’impiego di giovani in cerca di occupazione.

Le tante idee sviluppate dal papà Gianpietro insieme a suo figlio Emanuele verranno utilizzate per creare nuove attività che, grazie all'aiuto e alla partecipazione attiva di tanti giovani, cercheranno di raggiungere obiettivi ambiziosi.

La Fondazione Ema Pesciolinorosso non aspetta passivamente la fine della crisi, ma va controcorrente, provando quotidianamente a mettersela alle spalle.

A supporto del progetto, è stata creata una pagina Facebook, che in questo periodo ha ottenuto oltre 250.000 “Mi Piace” ed è stata visitata da oltre 10.000.000 di contatti, principalmente giovani e genitori, i quali condividono le tematiche discusse nei post.

Fondazione Ema Pesciolinorosso ha anche l'obiettivo di far conoscere ai giovani la pericolosità di assumere certe sostanze, spingendoli a cercare un dialogo con i propri genitori piuttosto che con falsi amici.

{phocagallery view=category|categoryid=14|imageid=1077}